/EPTA X FANTAVOLLEY| 1^GIORNATA

EPTA X FANTAVOLLEY| 1^GIORNATA

L’avvio positivo di Perugia nel match d’esordio contro la Saturnia dell’ex Lanza ha evidenziato ancora una volta, le doti da fuoriclasse di Simone Giannelli. Tra gli Mvp del FantaVolley, il palleggiatore azzurro ha sfornato una prestazione precisa, pulita, con poche se non nessuna sbavatura. La forza della nuova Sir di Angelo Lorenzetti passa proprio dal regista cresciuto a Trento. Abile a gestire l’esuberante Herrera, Giannelli ha spinto al centro, riuscendo a essere incisivo con dei primi tempi veloci e letali. Un gioco rapido, mai scontato, che denota l’identikit del fuoriclasse. La Sir, pronta a disputare la prossima trasferta a Taranto, in attesa della Supercoppa di fine mese, ha mostrato già un’ottima intesa. Le fortune degli umbri passeranno inevitabilmente dalle mani del palleggiatore, che avrà il compito di trarre il massimo dalla forza offensiva dei vari assi di Perugia. Dall’esuberante Leon al nuovo acquisto Ben Tara, fino alla forza al centro dei vari Russo, Flavio e Solé. Al servizio Giannelli è stato incisivo, non letale ma abile quanto basta a spezzare la manovra di Catania, costretta a giocare spesso su palla alta. Giocate importanti tanto quanto la prestazione nel fondamentale di muro, dove Giannelli è riuscito a dare un grande apporto nel muro-difesa, oltre a mettere a terra due palloni decisivi. Tutti elementi del gioco che ne fanno un giocatore totale, in grado di fare la differenza in una Sir in cerca di riscatto e trofei. 

In collaborazione con FantaVolley, il gioco ufficiale di Lega Volley.